Post Originale Studio Vassura

Buona Prassi odontoiatrica: un decalogo

buona prassi

La buona prassi: come il paziente può distinguere un buon dentista da uno di basso livello.

Dieci regole di buona prassi facilmente verificabili da chiunque.

  1. LA PRIMA VISITA. Prima visita e piano di cura devono essere effettuati dal titolare dello studio che DEVE essere laureato ed iscritto all’Albo degli Odontoiatri. Un’accurata prima visita richiede tempo, una corretta diagnosi è importante per la Vostra salute, per questo il dentista di qualità NON PUBBLICIZZA “visita gratuita” per attirare pazienti.
  2. DOCUMENTAZIONELe cure dentali devono iniziare solo dopo la raccolta dell’anamnesi sottoscritta dal paziente e acquisizione del consenso informato alle cure. Per ogni paziente deve essere redatto e conservato il diario clinico.
  3. LA CORRETTA IGIENE ORALE. Prima di eseguire le prestazioni odontoiatriche, il paziente dovrà aver raggiunto un’accettabile condizione di salute gengivale, che deve essere controllata insieme alla qualità dell’igiene domiciliare. Il paziente deve essere informato nel caso in cui il controllo della placca risulti insufficiente e rimotivato.
  4. IGIENE E PREVENZIONE. Le prestazioni di igiene orale devono essere effettuate da personale qualificato (laureati in Odontoiatria o Igiene Dentale), devono comprendere un’adeguata istruzione e motivazione alle tecniche di igiene domiciliare. La prima seduta di igiene orale deve prevedere un appuntamento di almeno 45 minuti.
  5. DIGA DI GOMMA. I moderni materiali da otturazione sono incollati al dente, otturazioni o ricostruzioni devono essere eseguiti in ambiente asciutto isolando il dente dalla saliva con DIGA DI GOMMA.
  6. ENDODONZIA. Ogni devitalizzazione deve essere eseguita isolando il dente con la diga di gomma, la lunghezza della radice deve essere determinata con rilevatore elettronico e saranno necessarie una piccola radiografia prima, per verificare lo stato della malattia, ed una dopo per verificare l’esito della terapia.
  7. PROTESI. I ponti e le corone devono essere cementati solo su denti e impianti sani ovvero senza difetti tali da comprometterne la durata nel tempo.
  8. IMPIANTIEsistono molti tipi di impianti noi usiamo solo quelli che sono in grado di legarsi stabilmente all’osso (osteointegrazione).
  9. ORTODONZIAOgni trattamento ortodontico sarà preceduto da una fase diagnostica che prevede: fotografie intra ed extra-orali, impronte, valutazione della masticazione e della posizione abituale, misurazioni della lastra laterale del viso e analisi della radiografia panoramica, valutazione dello stato di salute articolare, delle gengive e dentale.
  10. MEDICINA ALTERNATIVA. Crediamo nei protocolli che abbiano una riconosciuta validità scientifica, non suggeriremo tecniche o rimedi propri della medicina non convenzionale.

La prima associazione di professionisti che ha stabilito queste regole di autoregolamentazione è stata Dentist4, dal cui sito queste regole sono state recepite.

Non si tratta di eccellenza, ma di un livello minimo di decenza professionale cui ogni dentista dovrebbe attenersi, ovvero quella che un arbitro super partes chiamerebbe Buona Prassi.

Per reperire i nominativi di dentisti di eccellenza, invece, chiunque può consultare il sito www.slowdentist.it.

 

Prenota un consulto nel nostro Studio

Ultimi articoli

Otturazioni in amalgama: cosa è meglio fare?

Anche se oggi i dentisti non le usano più, molti pazienti sanno cos'è una otturazione in amalgama perchè ne...

Igienista dentale: chi è? cosa fa?

In uno studio dentistico operano molte persone e ciascuna di esse ha una qualifica specifica. Molti operatori hanno poi...

Ortodonzia per bambini o ortodonzia intercettiva

L'ortodonzia per bambini è anche indicata con il termine tecnico di ortodonzia intercettiva. Essa è rivolta esclusivamente ai piccoli...

Radiologia odontoiatrica: dall’endorale alla tac dentale

La Radiologia è una delle tante attività che si svolgono in uno Studio Dentistico e se vuoi valutare la...

Fumo di sigaretta e denti bianchi

Il fumo rappresenta uno dei principali nemici della nostra salute, sia per quanto riguarda il cavo orale che per...

Implantologia dentale: guidata e mininvasiva

La moderna implantologia digitale si avvale di una tecnica che possiamo definire "GUIDATA" e "MININVASIVA". Perchè implantologia guidata? E' guidata perchè...

Must read

FLUORO AI BAMBINI: AMICO O NEMICO DEI DENTI?

Succede spesso che le mamme ci chiedano se somministrare le pastiglie...

Dentista low cost? Breve vademecum per pazienti

Sono tanti i motivi per i quali un paziente...

Leggi anche...CONSIGLIATO
Articoli dei Dottori

APRI WHATSAPP
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,
io sono Michela, mi occupo della segreteria di Dental Care.

Come posso aiutarti?

Clicca "Apri whatsapp" e parliamone sull'app!