ARTICOLO SCRITTO DAI DOTTORI

Devitalizzazione? Perché e soprattutto, quando

Capita delle volte che durante una normale visita il dentista vi consigli di procedere con una devitalizzazione. Al che potreste sentirvi intimoriti al solo pensare che tipo di procedura dolorosa possa essere. Se le sole rassicurazione del vostro dentista di fiducia non dovessero bastare a calmarvi, leggere questo articolo potrebbe esservi d’aiuto. Conoscere l’argomento e i passaggi necessari alla sua realizzazione è infatti un buon metodo per eliminare ansie e stress, affrontando il trattamento con la dovuta serenità. 

In questo articolo cercheremo quindi di spiegare, in parole semplici, come funziona questo particolare intervento, illustrandoti le nozioni fondamentali che devi sapere sulla devitalizzazione.

Innanzitutto, cos’è una devitalizzazione?

Devitalizzare un dente significa asportare la parte viva del dente, ovvero la polpa, in cui passano le nervature e i vasi sanguigni. L’obiettivo dell’odontoiatra è rimuovere la parte danneggiata, ripulendo la parte salvabile, per poi riempire il tutto con un sigillante. Questa operazione permette al paziente di risolvere il problema evitando un’estrazione completa del dente.

Quando occorre devitalizzare un dente?

Dolore prolungato e fastidio ti portano sicuramente a prenotare una visita dal tuo Dentista di fiducia; se a seguito del controllo il professionista riscontra un’infezione alla polpa dentale, ecco che occorre una devitalizzazione.

E’ importante sapere che queste infezioni, tra le molte conseguenze, causano anche una forte sensibilità dentale, il che rende assai difficoltoso compiere le azioni più comuni come masticare o bere. Solitamente questo genere di infezione è principalmente causato da una carie trascurata a lungo, tuttavia anche traumi dentali (come la scheggiatura) possono richiedere la stessa attenzione. 

Sarà premura dell’odontoiatria verificare anche lo stato del tessuto paradontale. Qualora anch’esso risultasse intaccato dall’infezione il dentista consiglierà un’estrazione totale del dente.

La devitalizzazione è una pratica dolorosa?

Questa è una delle domande più comuni rivolte dai pazienti. Prima di rispondere però occorre evidenziare che questo intervento è mirato proprio a risolvere problematiche fastidiose e assai dolorose. Detto questo, la devitalizzazione viene generalmente effettuata assieme ad un’anestesia locale, minimizzando quindi gli impatti dolorifici durante l’operazione. Ad intervento completato, è necessario far passare un po’ di tempo affinché l’apparato dentale si abitui, eliminando quindi del tutto piccoli dolori residui.

Quante sono le sedute e quanto costano?

Con le moderne tecnologie è possibile effettuare l’intera operazione in una sola seduta, in alcuni rari casi l’intervento richiede due sedute. Per quanto riguarda il costo, questo è variabile. Il prezzo di una devitalizzazione cambia infatti in base a quale dente bisogna sottoporre al trattamento. I denti infatti hanno una diversa conformazione e ce ne sono alcuni più complicati di altri da operare. Gli incisivi sono quelli più semplici, a questi seguono i canini per poi passare ai molari e premolari che sono i più difficili da gestire. L’operazione richiede generalmente dai 250€ per i denti più semplici fino a 550€ per i molari e premolari.

In conclusione…

Queste sono le caratteristiche principali di una devitalizzazione, conoscerle permette di rassicurare il paziente. Se hai trovato l’articolo interessante e vuoi saperne di più sulla salute del cavo orale, qui sotto troverai ulteriori articoli!

Ultimi articoli

Il dente dondola: si può salvare?

Il dente dondola: si può salvare? A molti sarà già capitato, magari per una qualsiasi pietanza dalla consistenza dura o...

Lo sbiancamento dentale danneggia i denti?

Lo sbiancamento dentale è una procedura di estetica dentale, utile a chi vuole perfezionare ulteriormente l’estetica del proprio sorriso;...

L’otturazione dentale, a colpo d’occhio

Sarà capitato a tutti nel corso della vita di avere a che fare con una carie dentale, anche ai...

Devitalizzazione? Perché e soprattutto, quando

Capita delle volte che durante una normale visita il dentista vi consigli di procedere con una devitalizzazione. Al che...

Sangue dalle gengive? Vediamo insieme il perché

Una delle problematiche più comuni legate alla cura del cavo orale riguarda sicuramente la perdita di sangue dalle gengive....

Tutto quello che devi sapere sulla carie dentale

Una delle problematiche più comuni che coinvolge l’apparato dentale è sicuramente quella legata alla comparsa delle carie.  Sono molte...

Must read

Il nostro Studio Dentistico nelle scuole di Paullo e Tribiano

IL NOSTRO STUDIO RINNOVA IL PROPRIO IMPEGNO NELLA EDUCAZIONE ALLA SALUTE...

Potrebbero interessarti...CONSIGLIATO
Articoli dei Dottori

APRI WHATSAPP
Ciao,
io sono Michela, mi occupo della segreteria di Dental Care! ????‍♀️

Come posso aiutarti?

Clicca "Apri whatsapp" e parliamone sull'app! ????
Powered by