epatite b

    0
    42
    « Back to Glossary Index

    (epatite da siero, epatite da antigene australe, ittero da siero omologo, epatite da trasfusione, epatite da inoculazione), n forma di epatite virale il cui agente responsabile (HBV) si trasmette attraverso il sangue ed altri liquidi organici (saliva, sperma), generalmente attraverso iniezioni in cui si utilizza materiale non sterile. Il periodo di incubazione varia da 40 a 90 giorni o anche più. L’evoluzione, generalmente più lunga di quella dell’epatite A, può anche essere fulminante. A volte può essere difficile distinguerla dall’epatite A, se non attraverso esami specifici. Le principali manifestazioni sono l’ittero, sintomi
    gastrointestinali, anoressia e malessere generalizzato. Manifestazioni extra epatiche, collegate ai complessi immuni circolanti, possono essere: la periarterite nodosa, la poliartrite, la glomerulonefrite, la poliradicolonevrite.

    « Back to Glossary Index