ittero

    0
    195

    Una condizione caratterizzata da un’anormale accumulo di bilirubina (pigmento rosso della bile) nel sangue che si manifesta con la comparsa di una colorazione giallastra della cute, delle membrane mucose e della cornea. Si osserva nelle anemie emolitiche, nell’ostruzione biliare, nell’epatite, nelle colangioliti e nella cirrosi epatica. Anche le mucose orali possono essere pigmentate.