malattia infettiva secondaria

    0
    341

    Un’infezione opportunistica che si sovrappone in quanto l’ospite presenta una diminuita resistenza ed è debilitato da un’infezione precedente, dovuta ad un organismo più virulento.