meccanismo della tosse

    0
    2
    « Back to Glossary Index

    Una breve inspirazione, chiusura della glottide, fuoriuscita forzata di aria espiratoria dopo rilascio della glottide con una velocità di flusso variabile tra 3000-4000 cc/sec. La tosse è essenzialmente vista e utilizzata come un processo per rimuovere materiale estraneo dai polmoni. Coinvolge due fasi. Nella prima l’azione combinata delle ciglia e della peristalsi bronchiolare muove il materiale verso i bronchi principali e la biforcazione tracheale. Un’ulteriore movimento al di fuori del sistema respiratorio dipende dal meccanismo della tosse. In tutte le condizioni mediche in cui questo meccanismo è abolito o ridotto, le secrezioni e il materiale estraneo si accumulano negli alveoli con conseguente riduzione della superficie respiratoria e una predisposizione all’infezione. Poiché la ventilazione dei polmoni dipende dalla pervietà delle vie respiratorie, il meccanismo della tosse dovrebbe essere sempre utilizzato dai pazienti nei quali una ventilazione inadeguata dei polmoni può essere in relazione ad ostruzione delle vie aeree.

    « Back to Glossary Index