paralisi di bell

    0
    668

    Paralisi facciale conseguente all’infiammazione del nervo facciale o dei tessuti che lo circondano. Il lato della faccia colpito appare abbassato, l’angolo della bocca omolaterale cade e ne fuoriesce saliva, mentre la palpebra, sempre dello stesso lato, non si chiude completamente. Il segno di Bell consiste nella rotazione verso l’alto del bulbo oculare del lato colpito quando il paziente tenta di chiudere le palpebre.