stripping

    0
    3
    « Back to Glossary Index

    1. la rimozione meccanica di una piccola quantità di smalto dalle superfici mesiali o distali dei denti per risolvere casi di lieve affollamento dentale. 2. (elettrochimico) il processo di sottoporre la superficie di una fusione in oro, connessa ad un anodo per mezzo di un trasformatore e uno stabilizzatore, ad un processo di dissoluzione indotto da una soluzione cianidrica riscaldata, il cui contenitore di metallo costituisce il catodo. In questo modo una quantità microscopica di lega viene rimossa dalla superficie per elettrolisi inversa. Lo stripping elettrochimico è in contrasto con l’elettrolucidatura in cui i margini acuti vengono disciolti più rapidamente che non le superfici più ampie.

    « Back to Glossary Index