Igiene Orale

DENTISTA A ZELO BUON PERSICO

L’attenzione che il nostro studio dedica all’Igiene Orale è massima.

Lo dimostra il fatto che presso di noi operano a tempo pieno ben tre Igieniste Dentali.

Chi è l’Igienista Dentale?

Se ti stai chiedendo chi o cosa sia l’Igienista Dentale, devi sapere che si tratta di una figura professionale, che ha conseguito una Laurea in Igiene Dentale ed è iscritta in un apposito Albo.

igiene orale
L’igienista dentale deve possedere una Laurea e l’iscrizione all’Albo

Quindi sappi che non tutti gli operatori di uno studio dentistico sono autorizzati per Legge ad effettuare le prestazioni proprie dell’Igienista Dentale. Le assistenti alla poltrona, propriamente definite Assistenti di Studio Odontoiatrico (Aso), per esempio, non possono eseguire prestazioni di igiene orale (ablazione del tartaro, sbiancamenti o altro).

Se vuoi combattere anche tu l’abusivismo negli studi dentistici chiedi sempre all’Igienista se ha conseguito la Laurea in Igiene dentale.

Cosa fa l’Igienista Dentale?

I compiti dell’Igienista Dentale sono molti e di primaria importanza nella tutela della nostra salute orale.

Uno di questi compiti è spiegarti come si lavano correttamente i denti e quali strumenti sono più adatti alla tua bocca ed alla tua specifica situazione clinica: spazzolino, filo interdentale, dentifricio, scovolino, medicamenti topici, collutori e molto altro.

Gli strumenti corretti per l'igiene orale
Gli strumenti corretti per l’igiene orale

L’igienista dentale esegue l’ablazione del tartaro, meglio conosciuta come “pulizia dei denti”, il cui fine è rimuovere placca e tartaro che, se non adeguatamente rimossi, creano infiammazione alle gengive con conseguente sanguinamento.

Inoltre l’Igienista Dentale ha anche l’importante compito di insegnare ai pazienti più piccoli la prevenzione, aiutandoli a capire quanto è importante lavare bene i denti e, qualora vi siano le indicazioni, eseguendo le sigillature dei solchi sui molari permanenti.

Perchè è importante l’Igiene Orale?

L’importanza dell’Igiene Orale diventa subito evidente se pensiamo che “in presenza di una igiene dentale perfetta non avrai mai bisogno del dentista”.

Devi sapere che in assenza di placca e di tartaro, infatti, non si realizzano le condizioni che portano alla carie (malattia del dente) o alla parodontite (malattia della gengiva).

Senza carie e parodontite hai scongiurato quasi tutti i motivi che potrebbero portarti dal dentista perchè non dovrai mai fare otturazioni, estrazioni, impianti, devitalizzazioni, protesi, ecc.

D’accordo, forse abbiamo un pochino esagerato, ma è quasi tutto vero. In molti casi una buona igiene orale è anche in grado di ridurre la comparsa di malocclusioni e quindi ti garantisce anche di stare lontano da apparecchi ortodontici.

Ogni quanto si esegue l’ablazione del tartaro?

Non esistono delle regole valide per tutti per stabilire ogni quanto effettuare una seduta di igiene orale o di ablazione del tartaro. Per alcuni pazienti non basterebbe una volta al mese perchè la loro attenzione alla pulizia dei denti, nella vita di tutti i giorni, è molto scarsa.

igiene orale e ablazione del tartaro
Mediamente ogni 6 mesi i tuoi denti hanno bisogno di una ablazione del tartaro

Altri pazienti fanno una seduta all’anno e quasi non ne avrebbero neppure bisogno, perchè dedicano molta cura alla pulizia domiciliare. Noi abbiamo adottato un protocollo di semplice buon senso. Fissiamo una seduta di igiene orale ogni sei mesi a quasi tutti i pazienti e poi accorciamo gli intervalli, oppure li allunghiamo, strada facendo: mano a mano che verifichiamo le reali necessità ed i rischi individuali.

Effetti degli alimenti, della saliva e del fumo di sigaretta sulla Igiene Orale

Probabilmente avrai sentito dire che altre cause concorrono alla formazione del tartaro oltre alla placca che puoi rimuovere con lo spazzolino.

In effetti alcuni alimenti sono in grado di depositare pigmenti sulla superficie dei denti e quando questi pigmenti sono colorati producono macchie che noi chiamiamo estrinseche e che hanno un effetto antiestetico sui denti e potenzialmente dannoso nel lungo periodo. Gli alimenti più interessati a questo fenomeno sono il the, il caffè, il vino rosso, la liquirizia.

macchie estrinseche sui denti
Fumo di sigaretta, the e caffè sono in grado di macchiare i tuoi denti e renderli neri

Un prodotto molto diffuso e molto dannoso in questo senso (anche se non è un alimento) è rappresentato dal collutorio. I soggetti che abusano di collutorio spesso presentano depositi di macchie scure sui denti che poi non riescono a rimuovere, generando così un effetto opposto a quello che volevano ottenere. In presenza di una corretta igiene orale domiciliare e professionale noi sconsigliamo l’utilizzo di collutori, i cui effetti benefici in termini di salute orale vera e propria, sono molto limitati.

Altrettanto dannoso è il fumo di sigaretta o il tabacco in genere, che sommano agli effetti negativi sulla salute dell’intero organismo anche quelli cosmetici sui denti. Sotto questo punto di vista altri tipi di fumo sono anche peggiori.

Pare che, in qualche misura, anche il livello di acidità della saliva (diverso da persona a persona) possa avere un effetto negativo sulla deposizione di tartaro sui denti. Purtroppo molti pazienti puntano molto su questo fattore per cercare di sminuire le proprie responsabilità. Ti consigliamo di concentrarti di più sulla tecnica di spazzolamento e sull’ablazione del tartaro periodica.

Servono altre informazioni sull’Igiene Orale?

Se hai bisogno di aiuto o di consigli su come mantenere puliti e bianchi i tuoi denti puoi rivolgerti alle Igieniste o a Medici del nostro studio. Prenota una visita al numero 0290669273.

Entra in contatto con lo Studio

Qualsiasi sia il tuo problema, noi possiamo aiutarti.

Cerca sul sito

3,322FansLike
3,500FollowersFollow

Ultimi Articoli

Diga di gomma: dentista di qualità

Molti pazienti che giungono nel nostro studio per la prima volta non hanno mai sentito parlare della diga di...

Gengive infiammate, gonfie o sanguinanti

Una delle problematiche più comuni legate alla salute della bocca riguarda sicuramente la perdita di sangue dalle gengive infiammate....

Fumo di sigaretta e denti bianchi

Il fumo rappresenta uno dei principali nemici della nostra salute, sia per quanto riguarda il cavo orale che per...
APRI WHATSAPP
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,
io sono Michela, mi occupo della segreteria di Dental Care.

Come posso aiutarti?

Clicca "Apri whatsapp" e parliamone sull'app!