Post Originale Studio Vassura

Spazzolino da denti: una storia da raccontare!

LA STORIA DELLO SPAZZOLINO DA DENTI

Tutti sappiamo che uno dei principi fondamentali per avere una buona igiene orale è spazzolare i denti due volte al giorno utilizzando uno spazzolino da denti affidabile: ma vi siete mai soffermati a pensare alla storia dell’igiene orale o, più precisamente, alla storia dello spazzolino?

Bene, non state a pensare da soli, perché sono qui proprio per raccontarvi la … storia dello spazzolino.

Lo spazzolino da denti nell’antichità

bastoncino spazzolinoL’utilizzo del dentifricio in realtà precede quello dello spazzolino, intorno al 5000 a.C. gli Egizi pensarono di utilizzare una pasta per pulire i loro denti, in India e in Cina il dentifricio fece la sua comparsa intorno al 500 a.C.

Già nel 3000-3500 i babilonesi e gli egiziani si prendevano cura dei propri denti con spazzolini di fortuna, ossia utilizzando le estremità di un ramoscello per tenere puliti i denti.

 

spazzolino da dentiNel periodo intorno al 1600 a.C. ci sono prove che i Cinesi usassero mordere o masticare piccoli ramoscelli aromatici per avere un alito fresco.

Molto tempo dopo (700 d.C.) saranno ancora i Cinesi a fare un ulteriore passo avanti nell’igiene orale, con il primo spazzolino a setole. Essi usarono come setole i peli presi dal collo del maiale attaccandole ad un manico di osso o di bambù. Successivamente gli europei sostituiranno le setole di pelo di maiale con setole di crine di cavallo o piume.

Lo spazzolino da denti nell’età moderna

1780 – William Addis di Clerkenwold in Inghilterra creò il primo spazzolino con un design moderno il cui manico venne ricavato da ossa di mucca e le setole erano ancora di origine suina. spazzolino da denti

1844 – viene alla luce lo spazzolino con 3 file di setole pulenti e in quegli anni la società Addis cominciò la produzione di massa degli spazzolini.

1873 – La Colgate creò il primo dentifricio di massa in barattolo; conteneva sapone come la maggior parte dei dentifrici di quell’epoca.

 

primo dentifricio1892 – Il dottor Washington Sheffield produsse il primo dentifricio in tubo pieghevole.

1914 – per la prima volta il fluoro viene aggiunto al dentifricio.

 

spazzolino da denti1938 – dopo che Wallace Caratters inventò il nylon alla DuPont, venne sviluppato il primo spazzolino con le setole in nylon, mentre prima gli spazzolini erano realizzati con setole naturali.

1939 – durante la II guerra mondiale alle truppe venivano forniti spazzolini con setole in nylon. Solo dopo di allora il pubblico si interessò maggiormente all’igiene orale e lo spazzolino con setole in nylon (ed anche la pulizia quotidiana) divenne di uso comune.

 

Lo spazzolino da denti nell’era della tecnologia

1939 – In Svizzera fu sviluppato e prodotto il primo spazzolini elettrico

1960 – La Squibb produsse il primo spazzolino elettrico USA chiamato Broxodentbroxodent

1987 – Interplak divenne il primo spazzolino elettrico con azione rotatoria commercializzato per l’uso domestico

1992 – Negli USA è stato registrato il primo spazzolino a ultrasuoni, ora conosciuto come Ultrasonex

Prenota un consulto nel nostro Studio

Ultimi articoli

Air Polishing e Igiene Orale | Dentista Lodi Zelo

L'igiene orale si arricchisce oggi di un nuovo strumento e di una nuova tecnica finalizzata alla rimozione del tartaro e degli inestetismi derivanti da macchie e pigmentazioni dei denti. Si tratta dell'Air Polishing, che grazie a strumentazione semplice e sicura e attraverso un getto controllato di acqua, aria e polvere, agisce sulla superficie dei denti come una sorta di sabbiatura. La procedura è indolore e rapida, e deve integrarsi con tutte le altre procedure abitualmente messe in atto dall'Igienista Dentale: ablazione del tartaro con ultrasuoni, courettage, polishing, utilizzo dello scovolino e del filo interdentale.

Parità di genere: Il Nostro Impegno per un Futuro Equo

Nel 2024 ci siamo proposti di portare a termine il percorso di certificazione di qualità sulla Parità di Genere e la tutela delle diversità. In questo articolo esponiamo i principali scopi di questo percorso, le motivazioni che ci hanno spinto a farlo ed i risultati che ci attendiamo di conseguire nei prossimi anni. Si tratta soprattutto della nostra visione del mondo e delle persone.

Anticoagulanti e cura dei denti | Dentista Lodi Zelo

I farmaci anticoagulanti più moderni sono estremamente sicuri e più maneggevoli che in passato. Tuttavia, in caso di prestazioni odontoiatriche, impongono qualche cautela e l'adozione di particolari procedure da parte del dentista. Se sei un paziente che assume anticoagulanti devi sapere che non ci sono particolari limitazioni alle cure che puoi eseguire dal dentista, ma è molto importante che lo informi in anticipo.

Bocca Secca o Xerostomia | Dentista Lodi Zelo

La bocca secca, conosciuta anche come xerostomia o secchezza delle fauci, è una condizione caratterizzata dalla riduzione della produzione...

Cuore sano, sorriso sano | Dentista Lodi Zelo

La salute della tua bocca è uno specchio che riflette la salute generale del tuo corpo, inclusa quella del cuore. In generale esiste una correlazione tra malattie sistemiche e salute del cavo orale. Questo articolo si propone di esplorare il legame tra salute orale e malattie cardiovascolari, offrendoti spunti pratici per curare entrambi gli aspetti della tua salute. Ti aiuterà anche a capire il nostro grado di sensibilità verso questo tipo di argomento.

Diabete e salute orale: una connessione importante | Dentista Lodi Zelo

Hai mai pensato a quanto sia stretta la relazione tra la salute della tua bocca e il diabete? Forse...

Must read

Diabete e salute orale: una connessione importante | Dentista Lodi Zelo

Hai mai pensato a quanto sia stretta la relazione...

Dentifricio: quale prodotto scegliere?

L'industria del dentifricio tende ad enfatizzare anche troppo l'importanza...

Leggi anche...CONSIGLIATO
Articoli dei Dottori

PRENOTA ONLINE
APRI WHATSAPP
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,
io sono Michela, mi occupo della segreteria di Dental Care.

Come posso aiutarti?

Clicca "Apri whatsapp" e parliamone sull'app!